Un position paper di ETSC sui tempi di sosta e sull’uso del cronotachigrafo

Pubblicato il 20/02/2018, da , in NEWSLETTER

Lo European Transport Safety Concil ha recentemente pubblicato un position paper sulla revisione dei tempi di guida e di sosta e sull’utilizzo del cronotachigrafo (http://etsc.eu/position-paper-proposed-changes-to-the-driving-and-resting-time-rules-and-tachographs).

In particolare, le proposte di aggiornamento della normativa formulate da ETSC derivano dalla considerazione che i dati del trasporto commerciale mostrano un significativo valore delle collisioni correlate al traffico dei mezzi pesanti pari a circa li 20%.

In particolare, la proposta che emerge dai dati dell’ETSC, riguarda la possibilità di rivedere la regolamentazione internazionale, al fine di evitare eccessive concentrazioni di periodi di guida e prevenire i conseguenti effetti di fatica. Inoltre, ETSC, propone l’adozione di nuove tecnologie SMART relative all’utilizzo dei cronotachigrafi ed al relativo controllo.