Corso di Formazione: Project Management Base 3a Edizione

Corso di Formazione: Project Management Base 3a Edizione
Pubblicato il 03/09/2018, da , in EVENTI FORMATIVI, NEWS, Non categorizzato, ULTIME NOTIZIE

Evento organizzato da: Asstra ed AIIT
Tipo di evento: Corso Formazione

Date: 
Fase 1: Project Management Base 8-9-10 ottobre
Fase 2: Laboratorio ed esame per la Certificazione ISIPM-Base
6-7 novembre 2018
Orari: 09:00 – 18:00
Indirizzo: Piazza Cola di Rienzo, 80/A

La partecipazione al Corso consente agli Ingegneri di ottenere 37  Crediti Formativi Professionali ai fini dell’aggiornamento professionale ai sensi del DPR 137/2012.

Il corso persegue il fine di avviare i partecipanti alla cultura ed ai fondamenti del project management, la risposta consolidata ed esaustiva per la gestione di un qualunque progetto nella sua pianificazione, organizzazione, implementazione e valutazione. Tipicamente il raggiungimento degli obiettivi in una organizzazione si esplica attraverso l’attivazione di specifici progetti, ciascuno dei quali deve rispettare i classici vincoli di costo, tempo e qualità dei risultati attesi, ottimizzando l’allocazione delle risorse. La conoscenza di processi e strumenti di project management diventa quindi indispensabile per la gestione dell’innovazione e del rinnovamento richiesti a quelle aziende – come le Società di Trasporto Pubblico Locale – che si trovano ad attuare modelli organizzativi per la fornitura di servizi sempre più rispondenti a criteri di efficacia ed efficienza. Il corso, inoltre, è articolato in modo tale da preparare i discenti a sostenere l’esame di certificazione ISIPM-Base, attestazione iniziale introdotta dall’Istituto Italiano di Project Management per cominciare il percorso di accreditamento professionale come project manager secondo le norme vigenti. ISIPM, che assicura la supervisione scientifica del corso di formazione, è una associazione culturale, non-profit, che nasce dall’esigenza di promuovere la conoscenza e la diffusione della disciplina della gestione progetti in tutti gli ambienti organizzativi, dalla pubblica amministrazione alla piccola e media impresa, dall’università alla scuola, anche valorizzando il ruolo del project manager e delle altre figure professionali coinvolte nella gestione dei progetti e dei programmi.

Destinatari
Il corso si rivolge a tutto il comparto Trasporto Pubblico Locale, in particolare a quelle figure che si trovano ad operare a vari livelli in team di progetto, con compiti di gestione, coordinamento e/o esecuzione delle attività previste nei diversi processi del project management (Manager e Leader di progetto, membri del Team di progetto, Responsabili funzionali o di Business Unit). Inoltre, sulla base di quanto raccomandato dalle recenti linee guida ANAC in materia di pianificazione e gestione dei contratti pubblici, il corso risulta soprattutto utile per i RUP (responsabili unici procedimento) ed il loro personale di supporto.

Metodologia didattica e supervisione scientifica di ISIPM
Il corso è organizzato secondo una didattica in cui i fondamenti teorici vengono trasmessi e poi approfonditi attraverso l’analisi di concreti casi aziendali tratti da realtà del Trasporto Pubblico Locale. La didattica si contraddistingue quindi per un taglio fortemente esperienziale che supporta i discenti nella possibilità di trasferire quanto appreso al proprio contesto professionale. La qualità del programma e dei contenuti è inoltre garantita dalla supervisione scientifica dell’Istituto Italiano di Project Management.

Struttura del corso
Il corso ha la durata di 5 giornate di formazione, divise in due fasi, la prima di tre giornate, la seconda di due, per un totale di 38 ore di formazione specialistica che integrano aspetti gestionali, organizzativi e tecnici.
Ai fini del necessario accertamento dell’efficacia formativa, al termine di ogni giornata, sarà erogato un test per l’autovalutazione dell’apprendimento secondo le norme vigenti per il rilascio dei CFP per
gli ingegneri iscritti all’albo professionale. I partecipanti interessati dovranno, inoltre, esprimersi su appositi modelli reimpostati dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri, sulla qualità percepita su alcuni
aspetti del corso (organizzazione, docenti).
Nella Prima Fase della formazione (8-9-10 ottobre) verranno affrontati nel dettaglio gli elementi di conoscenza richiesti ad un project manager ed ai partecipanti a gruppi di progetto, distinguendo tra Conoscenze di contesto, Conoscenze tecniche e metodologiche, Conoscenze comportamentali.
Nella seconda giornata, inoltre, i concetti di base verranno ulteriormente approfonditi attraverso la loro applicazione ad un progetto sviluppato da una delle Aziende associate ad ASSTRA.
La Seconda Fase (6-7 novembre), strutturata in due giornate, consentirà di approfondire alcuni argomenti specifici sia da un punto di vista teorico che strettamente pratico: il primo giorno ci sarà la possibilità per i discenti di confrontarsi con i docenti rispetto ad eventuali dubbi ed incertezze relative agli insegnamenti appresi nella prima fase, verrà simulata e discussa una prova di esame per la Certificazione base ISIPM ed approfondito un nuovo caso di studio, sempre relativo al mondo
del Trasporto Pubblico Locale. Il giorno successivo, oltre alla possibilità facoltativa di sostenere l’esame per la Certificazione base ISIPM, è previsto l’approfondimento dei template e dei documenti di project management e l’analisi delle lessons learned nel corso della formazione.

PER SCARICARE IL PROGRAMMA CLICCA QUI

PER SCARICARE IL MODULO DI REGISTRAZIONE CLICCA QUI